Autostrade, Brebemi si rifinanzia: prestiti e obbligazioni per 2 miliardi di euro

0
Brebemi
Brebemi

BreBeMi informa con una nota che – facendo seguito alla delibera approvata dall’assemblea straordinaria della Società in data 3 ottobre – il 22 ottobre ha emesso un prestito obbligazionario garantito multitranche per un importo complessivo in linea capitale pari a 1.679 milioni di euro. Le nuove obbligazioni – si apprende dallo stesso comunicato – sono state ammesse a quotazione in data odierna sul sistema multilaterale di negoziazione Euronext Dublin, organizzato e gestito dalla Borsa irlandese.

Inoltre, nell’ambito dell’operazione, la Società ha sottoscritto un contratto di finanziamento di importo massimo complessivo pari a Euro 307 milioni, erogato da parte di alcuni istituti di credito tra cui UniCredit S.p.A., Banco BPM S.p.A., Unione di Banche Italiane S.p.A., Monte dei Paschi di Siena S.p.A. e Intesa Sanpaolo S.p.A. I proventi dell’operazione consentiranno di rifinanziare interamente l’indebitamento contratto dalla Società nel 2013, durante la fase di costruzione dell’autostrada A35-BreBeMi.

“Grande soddisfazione per il risultato raggiunto”, è stata espressa dal Presidente di A35 Brebemi, Francesco Bettoni.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome