Razzismo: Bazoli (Pd), intimidazioni inaccettabili a sindaco e ospiti Sprar

0
Alfredo Bazoli
Alfredo Bazoli

“La comunità di Collebeato, il sindaco Trebeschi, e gli ospiti del locale progetto Sprar, sono stati vittime la notte scorsa di inaccettabili intimidazioni e volgari insulti da parte di qualche vigliacco e razzista figuro. Esprimo la mia totale vicinanza, amicizia e solidarietà al sindaco, alla comunità e ai ragazzi insultati, e condanno fermamente un episodio che non può essere derubricrato a semplice ragazzata, ma rappresenta invece un inquietante segnale della recrudescenza di un razzismo neofascista che va stroncato sul nascere. Mi auguro riflettano i seminatori di odio nei confronti degli stranieri, e vi sia una reazione compatta delle istituzioni e dell’opinione pubblica”.

Lo dichiara in una nota il deputato dem bresciano Alfredo Bazoli.

A questo link la condanna di Anpi e Fiamme Verdi sulla stessa vicenda.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome