ComprArtigiano, ecco la nuova vetrina dell’eccellenza alimentare artigiana

0
Eugenio Massetti
Eugenio Massetti

Verrà presentato lunedì 4 novembre alle ore 20.30, presso la sede di Confartigianato Brescia di via Orzinuovi 28, il nuovo strumento di Confartigianato per le imprese del settore alimentare ComprArtigiano: un progetto elaborato da Confartigianato Alimentazione e Made in Italy Slc, dedicato al settore Alimentare. Dopo i saluti di Eugenio Massetti, presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia e di Ruggero Guagni, presidente Panificatori Confartigianato Brescia e Lombardia, l’intervento di Alfredo Croci, amministratore di Made in Italy SLC. ComprArtigiano intende massimizzare l’e-commerce, unendovi la presenza fisica, con negozi dedicati alla valorizzazione delle tipicità del territorio creando un sistema a brand Confartigianato Imprese che integri le esperienze online ed offline per la promozione, la distribuzione e la vendita di prodotti alimentari artigianali italiani di alta qualità in tutto il mondo. È costituito da un sistema di e-commerce per la vendita dei propri prodotti sul web, in modalità B2B e B2C che, oltre ad essere totalmente costruito e gestito su misura per le imprese artigiane, adotterà tutte le tecnologie di ultima generazione in materia di commercio elettronico, analisi dei dati e web marketing, al fine di massimizzare le opportunità di vendita on line. Un modello di vendita fatto su misura per i piccoli produttori del settore, con lo scopo di massimizzare le opportunità di vendita on line, quindi senza confini. Da tutta Italia gli artigiani dell’alimentare “Made in Italy” potranno chiedere che i propri prodotti siano venduti sia nel negozio fisico che nel circuito online e ComprArtigiano gestirà ogni aspetto: dallo stoccaggio, al magazzino, dalla logistica al servizio clienti. Il progetto, lanciato nei mesi scorsi, ha visto l’apertura del primo ComprArtigiano–store sul territorio nazionale a Roma: circa 200 mq di locale commerciale di alto prestigio, in zona San Pietro – Musei Vaticani, un progetto pilota con il nuovo modello di integrazione dei servizi offline e online e un laboratorio di preparazione e cottura di cibi con annessa somministrazione degli stessi. All’interno del negozio sono pensati spazi espositivi, promozionali, eventi dedicati per ogni impresa artigiana che entra a far parte del progetto. Verrà implementata una tecnologia che servirà a rendere il negozio fisico multimediale e interattivo con personale dedicato e qualificato. «L’obiettivo – sottolinea Eugenio Massetti, presidente di Confartigianato Brescia e Lombardiaoltre quello di presentare ai nostri artigiani bresciani questa innovativa vetrina online è quello di proseguire le aperture di store sul territorio, anche in Lombardia, che si distingue da sempre per il turismo enogastronomico. Lo faremo integrando esperienze, tecnologia e tradizione: tre fattori decisivi per un’esplosione di novità e gusto, con l’idea di offrire al consumatore un’esperienza completamente personalizzata, trasmettendo il concetto che in ogni nostro prodotto c’è la storia, la passione e il valore di un artigiano».

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome