Devasta il pronto soccorso: ennesima aggressione a Manerbio

1
pronto soccorso
pronto soccorso

Ennesimo triste episodio a Manerbio: due notti fa un uomo di 45 anni residente a Offlaga ha devastato una stanza del pronto soccorso dell’ospedale di Manerbio, dove poco tempo fa è avvenuta anche un’aggressione ai danni di un medico.

Erano circa le 4 di notte: l’uomo, che è arrivato al visibilmente ubriaco, è stato accompagnato in un ambulatorio per una visita. Qui ha iniziato a dare in escandescenze, insultando e minacciando e infermieri e prendendo poi a calci e pugni le attrezzature nelle stanze.

L’uomo è stato poi bloccato da un infermiere e due conducenti dell’ambulanza. Il caso è stato segnalato ai di Verolanuova che hanno individuato il 45enne, che ora sarà denunciato per danneggiamento e sospensione di servizio di pubblico.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome