Devasta il pronto soccorso: ennesima aggressione a Manerbio

1
pronto soccorso
pronto soccorso

Ennesimo triste episodio a Manerbio: due notti fa un uomo di 45 anni residente a Offlaga ha devastato una stanza del pronto soccorso dell’ospedale di Manerbio, dove poco tempo fa è avvenuta anche un’aggressione ai danni di un medico.

Erano circa le 4 di notte: l’uomo, che è arrivato al pronto soccorso visibilmente ubriaco, è stato accompagnato in un ambulatorio per una visita. Qui ha iniziato a dare in escandescenze, insultando e minacciando medici e infermieri e prendendo poi a calci e pugni le attrezzature nelle stanze.

L’uomo è stato poi bloccato da un infermiere e due conducenti dell’ambulanza. Il caso è stato segnalato ai carabinieri di Verolanuova che hanno individuato il 45enne, che ora sarà denunciato per danneggiamento e sospensione di servizio di pubblico.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome