Scoperta l’identità del corpo ritrovato nel lago d’Iseo

0
La scientifica dei carabinieri
La scientifica dei carabinieri

I di Iseo e i colleghi di Chiari stanno ancora indagando, ma pare ormai certa l’identità dell’uomo rinvenuto senza vita ieri mattina nelle acque del Sebino.

Il cadavere dell’uomo era stato avvistato da alcuni passanti nelle vicinanze dell’imbarcadero a Iseo e con l’arrivo dei soccorsi e si è proceduto al recupero del corpo sul quale non sono stati rinvenuti documenti e che è stato inviato all’Istituto di Legale del Civile per tutte le analisi del caso.

Si tratterebbe di un 86enne residente a Bergamo.

Le circostanze in cui l’uomo sarebbe morto sono ancora avvolte nel mistero.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome