Picchia la moglie per strada, 42enne ai domiciliari

0

È ora agli arresti domiciliari nell’abitazione di un parente l’uomo di 42 anni, di origini egiziane, arrestato dai carabinieri di Breno per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

Il 42enne è accusato di aver picchiato la moglie, 35enne anche lei egiziana: martedì mattina solo l’ultimo episodio di una lunga serie di aggressioni ha attirato l’attenzione e spinto alcuni testimoni a chiamare i militari.

Secondo quanto riporta Bresciasettegiorni, marito e moglie avevano iniziato a discutere in casa, poi l’uomo è passato dagli insulti alle botte. La donna sarebbe riuscita a fuggire, ma una volta fuori casa l’uomo l’ha presa e nuovamente picchiata.

Sul posto sono così intervenuti i carabinieri di Artogne. La 35enne è stata accompagnata al pronto soccorso per medicare ferite ed ecchimosi. In seguito ha raccontato ai militari di essere vittima delle angherie del marito da ormai sei anni.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome