Rapina un bar armato di taglierino, in manette un 30enne di Cologne

0

Un infermiere 30enne di Cologne è finito in manette dopo aver rapinato un bar a Grumello, in provincia di Bergamo.

Venerdì in tarda serata l’uomo era entrato nel locale e armato di taglierino aveva minacciato la titolare per farsi consegnare l’incasso della giornata.

La proprietaria del bar non ci ha pensato due volte e ha assecondato le richieste del rapinatore, consegnandogli 1700 euro. A quel punto il ladro è fuggito, cercando di far perdere le proprie tracce.

La titolare del bar ha però subito allertato i carabinieri. Pattuglie di militari di Sarnico e Grumello si sono messe alla ricerca del ladro, che è stato rintracciato poco lontano dal luogo della rapina.

Il bottino è stato restituito ai legittimi proprietari e il 30enne è stato arrestato per rapina aggravata e porto abusivo di armi. L’infermiere è ora in carcere a Bergamo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome