Sarezzo, dopo l’allarme crepe crolla la pista ciclopedonale

0
ciclabile - foto generica
ciclabile - foto generica

Si è resa necessaria la chiusura della pista ciclopedonale di Sarezzo dopo che un tratto di terreno è franato rendendo pericoloso e praticamente impraticabile il passaggio per ciclisti e pedoni.

Già venerdì pomeriggio alcuni proprietari degli orti che affacciano sulla pista ciclopedonale avevano lanciato un allarme per la comparsa di alcune crepe.

Poi, dopo le verifiche dei tecnici del comune e l’installazione di reti provvisorie per evitare che qualcuno accedesse al percorso, si è verificato il danno maggiore: nella notte tra venerdì e sabato è infatti franato il terreno.

Come sottolinea Bresciaoggi il cedimento è stato provocato dall’erosione dell’acqua del fiume Mella.

La Regione, che ha competenza sulla gestione del fiume, è stata allertata e ora si attende un intervento per la risoluzione del problema.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome