In carcere perchè perseguita la ex, quando esce la cerca a casa: 60enne nei guai

0
Fenomeni come aggressioni, rapine, sicurezza e stalking sono sempre più al centro del dibattito
Fenomeni come aggressioni, rapine, sicurezza e stalking sono sempre più al centro del dibattito

Era già stato arrestato e detenuto in perchè responsabile di , atti persecutori e lesioni personali ai danni dell’ex moglie l’uomo che a settembre ha pensato bene di non rispettare un divieto impostogli dal giudice.

La donna, dopo numerosi episodi di subiti, dopo essere stata pedinata e aggredita dall’ex marito, aveva finalmente trovato il coraggio di denunciare il 60enne.

A seguito delle indagini dei si era così giunti ad un provvedimento restrittivo in carcere e poi ai domiciliari. Al termine della pena l’autorità giudiziaria aveva emesso un’ordinanza di divieto di avvicinamento alla ex moglie e ai luoghi da lei frequentati.

Il 60enne, però, non ha resistito e a poche ore dalla scarcerazione si è presentato a casa della ex che ha subito chiamato i carabinieri. Ora l’uomo è nuovamente agli domiciliari.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome