Colto da malore mentre cerca funghi, bresciano muore ad Albareto

0
Soccorso alpino al lavoro, foto da ufficio stampa
Soccorso alpino al lavoro, foto da ufficio stampa

Non c’è stato nulla da fare per il 51enne bresciano, nato a Palazzolo sull’Oglio e residente a Grumello sul Monte (Bergamo) che ieri mattina è stato colto da malore nei boschi non distante dalla località di Groppo, nel comune parmense di Albareto.

L’uomo era di rientro da una escursione in cerca di funghi insieme ad un amico, quando ha accusato un forte dolore al petto e poco dopo si è accasciato al suolo privo di sensi, su una carraia che dall’abitato di Groppo conduce all’impianto eolico del Passo della Cappelletta.

Subito l’amico ed un cacciatore di passaggio hanno chiamato i soccorsi e provato a rianimare l’uomo. La centrale operativa del 118 di Parma ha inviato sul posto automedica e ambulanza dell’assistenza ubblica Borgotaro-Albareto, l’eliambulanza di Pavullo nel Frignano, una squadra del soccorso alpino ed i Vigili del fuoco. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo e attendere i Carabinieri di Borgotaro per i rilievi.

La salma del cinquantunenne è stata quindi affidata al servizio di trasporto funebre.

Poco tempo fa un altro cercatore di funghi è stato soccorso in provincia di Parma, ma l’esito dell’intervento è fortunatamente stato positivo. 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome