Film in streaming, ecco dove guardarli su Internet

0
Film in streaming, foto generica

La ricerca di film in streaming da guardare su Internet è ormai una consuetudine per milioni di persone. Chi naviga sul sito isuggeriti.it ha l’opportunità di scoprire quali sono i portali più interessanti da questo punto di vista, e cioè quelli che permettono di trovare un vasto assortimento di titoli in grado di assecondare i gusti più diversi. Si parla, ovviamente, di film in streaming gratis: niente a che vedere con Netflix, con Infinity o con Amazon Prime Video, che hanno formule a pagamento e si basano su meccanismi differenti.

I siti legali per guardare i film in streaming

Non bisogna pensare che guardare i film in streaming su Internet corrisponda sempre a un’azione illegale: su tanti siti, infatti, tale pratica è del tutto lecita. Per esempio su Raiplay, il sito della Rai, dove si possono trovare titoli dagli anni ’40 così come le uscite più recenti. Che si sia appassionati di Totò, fan di Keanu Reeves o innamorati dei film d’autore italiani, Raiplay mette a disposizione un vasto catalogo che permette di sbizzarrirsi tra le soluzioni più diverse. Lo stesso dicasi per Mediaset Play, che non è altro che la versione di Raiplay di casa Mediaset. In questo caso l’assortimento di titoli è un po’ più ridotto, e inoltre i film sono disponibili solo per poche settimane. La fruizione, comunque, è del tutto gratuita.

Registrarsi per guardare i film in streaming

Sia nel caso di Raiplay che nel caso di Mediaset Play, per poter fruire dei contenuti proposti è necessario prima registrarsi al sito e, quindi, effettuare il login per accedere. Non è richiesta alcuna iscrizione, invece, per DPlay, un altro dei portali che offrono l’opportunità di vedere film senza pagare un solo centesimo. Vale la pena di menzionare, poi, portali come Vodkey, My Movies e Archive.

Guardare i film su Youtube

Navigando su Youtube, è possibile trovare numerose chicche capaci di soddisfare e di esaltare tutti gli appassionati di cinema. Va detto che nella maggior parte dei casi si tratta di film un po’ datati, dagli anni ’50 agli anni ’90, ma si possono scoprire titoli interessanti e, soprattutto, senza pubblicità. Per trovarli, basta scrivere sulla barra di ricerca “film completo”, ed eventualmente aggiungere ulteriori indicazioni, come per esempio il nome di un regista o di un attore. Il bello di Youtube è che si trovano film non solo in italiano, ma anche in lingua originale o doppiati in lingue straniere.

I siti di streaming pirata

Tra le alternative ai siti che abbiamo appena menzionato ci sono i siti di streaming pirata, come per esempio Cinema Gratis o Il Genio Dello Streaming. Vale la pena di tener presente, in qualsiasi caso, che la visione abusiva di film, o di qualsiasi altro tipo di materiale audiovisivo che sia protetto dal diritto d’autore, non è lecita e presuppone un reato; lo stesso dicasi per la condivisione di tali contenuti o per il loro download. I siti pirata propongono contenuti in modo illecito: è sempre meglio saperlo nel caso in cui si decida comunque di avvalersene.

Le altre soluzioni per guardare film in streaming

Nel novero dei siti che permettono di guardare commedie, musical, cartoni animati, horror e qualsiasi altra pellicola in streaming spiccano CB 01 e Cinema HD. Occorre ricordare che di frequente tali siti vengono chiusi dalle autorità, proprio per la loro azione illecita, anche se in genere poi riaprono con un nuovo URL e tornando a essere operativi.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome