Rezzato, donna aggredita e derubata mentre riapre la tabaccheria

0

Una donna di 52 anni è stata aggredita e rapinata ieri pomeriggio, martedì 12 novembre, mentre stava riaprendo la sua tabaccheria “Coccinella” a Rezzato.

Erano circa le 14:30 quando la 52enne aveva raggiunto la sua attività in via Zanardelli ed era pronta a riaprire dopo la pausa pranzo. Proprio mentre stava per entrare, però, è stata colta di sorpresa alle spalle da un uomo che l’ha spinta a terra, le ha rubato il portafogli con parte del guadagno ed è fuggito.

La vittima ha allertato i soccorsi ed è stata medicata al Città di Brescia. Sul posto, insieme all’ambulanza, sono arrivati i carabinieri che ora dovranno indagare.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome