Carpenedolo, allarme bocconi avvelenati: morti tre gatti

1
Bocconi avvelenati trovati a Concesio, foto dal gruppo Facebook Brescia che non vorrei
Bocconi avvelenati trovati a Concesio, foto dal gruppo Facebook Brescia che non vorrei

Nuovi casi di animali domestici avvelenati, in questo caaso gatti, arrivano dalla bassa bresciana e più precisamente da Carpenedolo.

Nelle scorse ore infatti – secondo le informazioni che circolano sui social – tre gatti sarebbero stati attirati da alcuni pezzi di carne abbandonati e, dopo averli mangiati, sono morti. Con queste tre nuove vittime, il bilancio dei felini morti o salvati per avvelenamento sale a dodici.

Il problema è ancora più preoccupante perché le polpette e i pezzi di carne verebbero lanciate da mani per ora ignote anche nei giardini e cortili delle case private, dove possono entrare in contatto con i bambini.

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome