🔴 Ragazzini che sfidano le auto: l’allarme delle challenge ad alto rischio c’è

1
Ragazzini sfidano le auto in corsa, foto generica da Pixabay

(a.t.) Viene chiamata comunemente planking challenge, anche se non per forza i protagonisti della follia sono “sdraiati”. Ma al di là delle etichette (per alcuni sarebbe più proprio parlare genericamente di black challenge) una triste certezza c’è: non si tratta purtroppo di una bufala e le segnalazioni di ragazzini avvistati a sfidare per gioco le auto in corsa o i treni si stanno moltiplicando anche nel territorio bresciano. E non mancano i gravi incidenti di dubbia attribuzione.

L’ultimo episodio è avvenuto a Montichiari, con la segnalazione di alcuni giovani, probabilmente alunni delle medie, avvistati ripetutamente da alcuni testimoni a sfidare pericolosamente gli automobilisti (alcuni media hanno approfondito la notizia). Bresciaoggi, riferendo di aver parlato con le forze dell’ordine, smentisce invece il caso specifico (parlando di “innocuo gioco tra ragazzini delle medie che, usciti da scuola, si spingevano per gioco”), ma una testimone (“Sono io una delle testimoni che ha denunciato al 112”), nei commenti a un post con lo stesso articolo, ribadisce ciò che ha visto e aggiunge: “Non si spingevano affatto ma era tutto per sfidare gli automobilisti, inoltre mi é successo piú di una volta”. La sostanza, qualunque sia, è certamente degna di ragionamenti e preoccupazioni, anche se l’incoscienza è un tratto distintivo dell’adolescenza.

Ragazzini che sfidano le auto per gioco, testimonianze da

Non solo: in tutta Italia si stanno moltiplicando le segnalazioni di Planking challenge (decine gli articoli di giornale a riguardo). Il Planking, va detto, è una sfida goliardica tra adolescenti che che consiste nel distendersi faccia a terra in un luogo improbabile, pubblicando poi le foto sui social. Purtroppo sono diversi i casi di giovani che hanno messo in atto questa challenge in mezzo alla strada e sono numerosi i casi segnalati di giovani che sfidano le auto in corsa o addirittura i treni di passaggio sui binari, pratica che rientra nelle challenge ma per cui non risulta oggi a chi scrive una definizione ad hoc (anche per questo i media e i cittadini parlano spesso, in maniera estesa, di planking challenge, includendo anche gli episodi non effettuati da sdraiati). Inoltre questa non è l’unica challenge dagli effetti potenzialmente mortali a cui si deve assistere, come BsNews.it ha già spiegato ai suoi lettori.

Ragazzini che sfidano le auto per gioco, testimonianze da Facebook

Casi rari nel Bresciano, per fortuna. Ma è allarmante che facendo una semplice ricerca su Facebook spuntano diversi utenti bresciani che hanno segnalato episodi simili. Certo resta da capire se gli stessi utenti abbiano avvisato le forze dell’ordine e quale sia stato l’esito delle verifiche, ma la nuova (inquietante) “moda” delle challenge ad alto rischio sembra ormai diffusa. Che poi vengano fatte da sdraiati o lanciandosi da in piedi poco cambia, purtroppo.

Ragazzini che sfidano le auto per gioco, testimonianze da Facebook

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome