Castenedolo, mercoledì scuole chiuse per far brillare quattro bombe

1
Bomba inesplosa
Bomba inesplosa - foto generica

Quattro ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale sono stati rinvenuti a Castenedolo, all’esterno dell’Istituto Leonardo Da Vinci.

Il ritrovamento è avvenuto nell’ambito di una ricognizione voluta dall’amministrazione comunale proprio per mettere in sicurezza le scuole.

Le bombe verranno fatte brillare dagli artificieri in una cava nella periferia di Castenedolo nella giornata di mercoledì prossimo. In quell’occasione l’attività scolastica sarà sospesa per ordinanza del sindaco.

Altri ritrovamenti analoghi si sono verificati in provincia, uno su tutti ha provocato persino la chiusura dell’autostrada A4 per permettere le operazioni di disinnesco.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome