Minaccia di pubblicare le foto intime di una donna, 48enne nei guai

0
Ricatti sessuali on line, foto d'archivio
Ricatti sessuali on line, foto d'archivio

Un uomo di 48 anni di Mori, in provincia di Trento, è stato arrestato dai carabinieri di Manerbio per aver ricattato una donna, minacciandola di pubblicare le sue foto intime.

La donna, una 40enne di Manerbio, aveva intrapreso con il 48enne trentino una relazione telematica, spingendosi a inviargli alcune fotografie che la ritraevano nuda.

A quel punto è iniziato il ricatto: l’uomo ha preteso del denaro in cambio della non diffusione delle immagini sul web. Dopo alcuni versamenti di denaro, le richieste si sono fatte sempre più pressanti e la situazione è divenuta ingestibile. La 40enne si è così decisa a denunciare il ricatto ai carabinieri, che in collaborazione ai colleghi di Verolanuova, sono riusciti a individuare il malfattore e ad arrestarlo.

L’episodio ricorda altri tristi episodi analoghi.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome