Natale, raccolta di alimenti per i detenuti nelle carceri bresciane

0
ex Canton Mombello - Nerio Fischione
ex Canton Mombello - Nerio Fischione

Pasta, biscotti, zucchero, tavolette di cioccolata.

Sono prodotti che quotidianamente si consumano nelle case dei bresciani e che per la terza volta, anche questo , potranno scaldare i cuori dei detenuti e delle detenute delle carceri bresciane.

L’inziativa “Raccolta di alimenti per Natale”, con cui si chiede un atto di generosità in favore di chi vive le Feste lontano da casa e dalle proprie famiglie, è promossa dal Garante dei Diritti delle Persone private della Libertà personale del Comune di Brescia in collaborazione con l’Associazione e Territorio Onlus, l’Associazione Volca la Camera Penale di Brescia La Coop. Bessimo, La Coop Il Calabrone, la Coop. 180 Gradi, la Coop. Fraternità e i Lions di Collebeato. 

I doni, che dovranno contenere alimenti secondo indicazioni precise, saranno accompagnati da bigliettini di auguri e disegni prodotti dai bambini della Canossi.

I pacchi contenenti i regali possono essere consegnati sino al 10 dicembre da Volca in via Pulusella 14, da Act in vicolo Borgondio 29, da Bessimo in via Carducci 5g.

La consegna dei regali nelle carceri di e avverrà il 22 e 23 dicembre.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome