Cuccioli abbandonati in un cassonetto, i vigili cercano il colpevole

0
I cuccioli salvati da Enpa, foto da Enpa

Venerdì 15 novembre il Comando della ha ricevuto una segnalazione da parte dell’’Enpa in merito all’abbandono di alcuni cuccioli (un caso di cui BsNews.it aveva già dato conto nell’imminenza dei fatti).

I volontari dell’ente protezione animali erano stati contattati due giorni prima da un autotrasportatore di una ditta di via Buozzi. L’autista aveva riferito loro di aver udito dei guaiti di animale provenienti da un cassonetto per la raccolta differenziata, posizionato di fronte all’accesso dell’azienda. Il volontario che aveva ricevuto la telefonata si era recato sul posto e aveva scoperto, all’interno del cassonetto, una borsa contenente tre cagnolini di circa 15 giorni di età. I cuccioli erano stati quindi portati in una clinica veterinaria dove avevano ricevuto le prime cure. Il pomeriggio del 15 novembre, dopo aver ricevuto la chiamata dell’, gli agenti hanno fatto un sopralluogo in via Buozzi e hanno cercato di recuperare informazioni dalle telecamere a circuito chiuso delle aziende presenti in zona. Purtroppo non è stato possibile individuare gli autori dell’abbandono. Dato che il conferimento dei rifiuti nei cassonetti avviene tramite l’utilizzo della card rilasciata ai residenti, sono in atto indagini per risalire ai responsabili. Nel frattempo è stata trasmessa una denuncia all’autorità giudiziaria. I tre cuccioli, che al momento del ritrovamento erano in ipotermia e in condizioni precarie, ora stanno bene e sono accuditi da una balia .

La Polizia Locale ricorda che la collaborazione dei cittadini e delle associazioni è fondamentale per poter individuare e identificare le persone che maltrattano gli animali. Per le segnalazioni è sempre possibile contattare la Centrale Operativa al numero 03045001.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome