Azione, il 9 dicembre la prima bresciana del movimento di Calenda

0
Fabrizio Benzoni, foto da Facebook
Fabrizio Benzoni, foto da Facebook

Nasce il partito di Carlo Calenda e Matteo Richetti, Azione, e – dopo l’adesione del consigliere comunale di Brescia per passione Fabrizio Benzoni – si costituisce il Gruppo “Brescia in Azione”, che lunedì 9 dicembre farà la sua prima uscita pubblica.

“Ora basta! L’Italia è un grande Paese, nessuna maledizione ci condanna a dover scegliere tra i disastri dei populisti e quelli dei sovranisti. AZIONE è il luogo di mobilitazione dell’Italia che lavora, produce, studia e fatica. L’Italia è più forte di chi la vuole debole. Entriamo in AZIONE!”. Così Carlo Calenda aveva lanciato il 21 novembre il suo nuovo movimento politico .

“Politiche nazionali improvvisate abbiamo visto che hanno conseguenze nefaste anche per i territori locali. Con il Gruppo Brescia in Azione e la pagina Facebook “Brescia in Azione” vogliamo dare rappresentanza a chi non si arrende e rafforzare dal basso un progetto politico importante e di rinnovamento fondato sulla competenza e sulla coerenza”, dicono im una nota primi promotori del comitato bresciano (oltre a Benzoni, Davide Danesi, Cristiana Rotundo e Fabio Sguerzo).

Per tutti i simpatizzanti e gli interessati l’appuntamento è lunedi 9 dicembre, alle 20.30, nella sala San Paterio del Museo 1000 Miglia di Viale della Bornata 123.

Pagina Facebook: www.facebook.com/azionebrescia

Pagina Twitter: twitter.com/azionebrescia

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome