Azione, il 9 dicembre la prima bresciana del movimento di Calenda

1
Fabrizio Benzoni, foto da Facebook
Fabrizio Benzoni, foto da Facebook

Nasce il partito di Carlo Calenda e Matteo Richetti, Azione, e – dopo l’adesione del consigliere comunale di Brescia per passione Fabrizio Benzoni – si costituisce il Gruppo “Brescia in Azione”, che lunedì 9 dicembre farà la sua prima uscita pubblica.

“Ora basta! L’Italia è un grande Paese, nessuna maledizione ci condanna a dover scegliere tra i disastri dei populisti e quelli dei sovranisti. AZIONE è il luogo di mobilitazione dell’Italia che lavora, produce, studia e fatica. L’Italia è più forte di chi la vuole debole. Entriamo in AZIONE!”. Così Carlo Calenda aveva lanciato il 21 novembre il suo nuovo movimento politico .

“Politiche nazionali improvvisate abbiamo visto che hanno conseguenze nefaste anche per i territori locali. Con il Gruppo Brescia in Azione e la pagina Facebook “Brescia in Azione” vogliamo dare rappresentanza a chi non si arrende e rafforzare dal basso un progetto politico importante e di rinnovamento fondato sulla competenza e sulla coerenza”, dicono im una nota primi promotori del comitato bresciano (oltre a Benzoni, Davide Danesi, Cristiana Rotundo e Fabio Sguerzo).

Per tutti i simpatizzanti e gli interessati l’appuntamento è lunedi 9 dicembre, alle 20.30, nella sala San Paterio del Museo 1000 Miglia di Viale della Bornata 123.

Pagina Facebook: www.facebook.com/azionebrescia

Pagina Twitter: twitter.com/azionebrescia

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome