Ospitaletto, via all’iter per polo sanitario e nuova farmacia comunale

0
L'ex cinema Astra di Ospitaletto, possibile sede del nuovo polo sanitario, foto da Comune

Con la seduta del 26 novembre 2019 il Consiglio comunale ha deliberato un documento di indirizzo per la realizzazione del nuovo polo sanitario, tra i principali punti del programma del mandato amministrativo. Sulla base di un rigoroso studio agli atti è stata confermata la decisione di realizzare il nuovo Polo Sanitario; attraverso un ulteriore studio specializzato è stato confermata l’apertura della seconda farmacia comunale.

Inoltre, essendo pervenuta la proposta di un operatore privato, che ha manifestato l’interesse di realizzare il polo sanitario con lo strumento del partenariato pubblico privato, il Consiglio comunale ha deliberato:

– di verificare la possibile alternativa nello spazio dell’ex Cinema Astra;
– di verifica l’opportunità di realizzazione del nuovo Polo Sanitario mediante procedimento – di partenariato pubblico-privato nell’area dell’ex-cinema Astra, nonché di provvedere all’esame comparativo di questa procedura rispetto alla realizzazione del medesimo Polo presso Villa ex-Presti;
– di prevedere in via subordinata, nella eventualità venisse localizzato uno spazio alternativo al complesso immobiliare Villa ex-Presti da adibire a polo sanitario, di destinare la Villa ex-Presti quale sede di eventi culturali e di mostre permanenti, tra cui principalmente il Museo Domenico Ghidoni;
– di assegnare, con bando di evidenza pubblica e per il periodo di anni 30, mantenendo la titolarità in capo all’Amministrazione Comunale, la concessione del servizio di gestione delle due farmacie comunali, sia per la nuova sede da realizzare nella sede del nuovo Polo Sanitario, sia della farmacia comunale con sede in Piazza Aldo Moro;
– di destinare i proventi derivanti dalla concessione del servizio di gestione delle farmacie al finanziamento della realizzazione del Polo Sanitario;

Il Sindaco Giovanni Battista Sarnico ha dichiarato: “L’approvazione del nuovo indirizzo del Polo Sanitario rappresenta una tappa decisiva nell’attività dell’amministrazione, insieme al progetto di riorganizzazione dei servizi agli anziani del marzo scorso. Nei prossimi mesi verranno perfezionati tutti i dettagli del progetto, con l’obiettivo di consegnare ai nostri cittadini una struttura all’avanguardia sul territorio, in cui troveranno sede nuovi servizi sanitari, socio sanitari, farmacia, studi per i medici di medicina generale e servizi accreditati”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome