Raffa di Puegnago: addio a Vincenzo Marsadri, il re del Groppello

0
Groppello Marsadri, foto da sito ufficiale

Puegnago e tutto il lago di Garda, oltre che gli appassionati di buon , piangono Vincenzo Marsadri, patron dell’omonima cantina che si è spento nella serata di giovedì a 87 anni a causa delle conseguenze di un malore che lo aveva colpito una settimana prima, mentre armeggiava con alcune motociclette storiche.

Marsadri, ribattezzato dai media come il re del Groppello, si inserisce in una lunga tradizione vitivinicola d’eccellenza. La cantina – riconosciuta dal 2011 tra le imprese storichee d’Italia – fu fondata infatti nel lontano 1879 a Raffa (frazione di Puegnago): dagli anni Trenta si trova nella sede attuale, in via Nazionale.

Il corpo si trova nella casa funeraria San Benedetto di Salò e i funerali saranno celebrati stamattina (alle 10.30) nella chiesa parrocchiale di Raffa. Lo piangono la moglie Angela, i figli Laura con Mario e Angelo con Meo e i nipoti.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome