Scuola, nuove opportunità all’estero per 100 studenti

0
European Landscapes2, la presentazione del progetto a Milano, foto da ufficio stampa

Regno Unito, Germania, Polonia, Francia, Spagna, Lituania, Irlanda e Cipro: questi i Paesi di Destinazione in cui 100 giovani neodiplomati, neoqualificati o frequentanti l’ultimo anno di un istituto tecnico o professionale (anche serale) di età compresa tra i 18 e i 29 anni, potranno vivere, per un periodo di tempo definito, come esperienza di tirocinio gratuito all’estero.

È stato presentato questa mattina, presso la sala “Giò Ponti” di Palazzo Pirelli a Milano, EUROPEAN LANDSCAPES 2: Training for tourism and cultural identity”, il progetto che si pone gli obiettivi di:

  • favorire l’acquisizione di conoscenze generali e competenze professionali specifiche nel comparto promozione e valorizzazione del patrimonio locale;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di capacità comunicative e di marketing;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di competenze linguistiche;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di competenze interculturali e trasversali;
  • favorire l’acquisizione o lo sviluppo di capacità imprenditoriali;
  • favorire la consapevolezza di appartenenza alla cittadinanza europea.

“EUROPEAN LANDSCAPES: Trainings for tourism and cultural identity”, arrivato alla sua seconda edizione, si inserisce nella strategia a medio-lungo termine perseguita da Mistral ed indicata nella Mobility VET Charter. Il progetto è inoltre in linea con il Piano Territoriale Regionale che prevede di rafforzare la competitività del territorio, proteggerne, equilibrarne e valorizzarne le risorse.

Prima di partire per questa esperienza i ragazzi e le famiglie sono spesso impaurite e timorose del fatto che siano delle attività gratuite – spiega Antonella Saleri, Project Manager Mistral Soc. Coop. Sociale Onlus – quello che oggi confermiamo è che questi giorni o mesi saranno realmente gratuiti all’unica condizione che i ragazzi che intraprenderanno questo viaggio siano motivati, si impegnino ed abbiano voglia di raggiungere dei risultati. Si tratta infatti di un progetto inclusivo – conclude Saleri – non selezioniamo i ragazzi secondo il rendimento formativo o economico, ma in base alla reale motivazione.

“È grazie alla cooperativa mistral e al finanziamento dell’Unione Europea – dichiara Flavio Bonardi, Coordinatore degli Enti di Formazione della Provincia di Brescia – se il coordinamento degli enti ha deciso di aderire a questo importante progetto che permette di offrire agli studenti qualche opportunità in più. Un vantaggio importante non solo per i giovani – conclude Bonardi – ma anche per i centri di formazione che hanno così la possibilità di creare rete e dialogare con l’estero.”

Durata del progetto: dal 29/11/2019 al 28/11/2020

Durata tirocini: 1 mese per 90 partecipanti e 3 mesi per 10 partecipanti

È possibile consultare il bando al sito internet www.europeanlandscapes.eu. L’apertura dello stesso è prevista per Martedì 10 Dicembre, data da cui i giovani potranno iscriversi e candidarsi per il periodo e la meta preferita.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome