Politica, ecco gli eventi bresciani promossi dai Dems

0
I presenti alla conferenza stampa di presentazione di Dems, foto da ufficio stampa

E’ stata presentata oggi, nella sede Provinciale , la rassegna di incontri di DEMS, Associazione politico-culturale il cui riferimento è il vicesegretario Andrea Orlando.

Alla conferenza stampa erano presenti il vicesegretario provinciale PD , l’assessore in Loggia , presidente Direzione Regionale PD, il consigliere provinciale , Andrea Curcio consigliere in Loggia, Luca Gazzola, assessore a Bedizzole e Luca Reboldi consigliere comunale di Rezzato.
“DEMS è in campo per contribuire a ridare un’anima al PD e per fornire strumenti di approfondimento politico. Un lavoro che vuole contribuire ad un PD plurale, impegnato nella costruzione del Centrosinistra, in Italia cosi come a Brescia e in Provincia, e che superi l’isolamento in cui troppo spesso si è trovato il nostro partito negli ultimi anni”, ha detto Massimo Reboldi.

“Oggi ci sarà in piazza a Brescia una delle numerose manifestazioni spontanee di cittadini che negli ultimi mesi hanno caratterizzato il Paese: sono uno stimolo in particolare per il centrosinistra. Ci dicono che c’è bisogno di più Politica, di una maggiore presenza.
Il nostro ciclo di incontri vuole fare proprio questo: fare in modo che il PD ci sia e parli dei temi oggi caldi: Europa, Ambiente, Sociale”, ha aggiunto Miriam Cominelli.

Un programma ricco, che prevede esponenti di rilievo, quali , Antonio Misiani viceministro all’Economia, Andrea Orlando e Brando Benifei, capodelegazione PD all’eurparlamento. Oltre che esponenti locali quali Silvia Spera della CGIL bresciana, Eugenio Massetti presidente Confartigianato lombarda, Pierangelo Milesi della ACLI. Si comincerà martedì 10 Dicembre h2030 presso sede di Via Risorgimento con la presentazione del libro di Carlo Muzzi – Euroscettici – intervista da Adalberto Migliorati, a due giorni dalle nuove elezioni britanniche che decideranno parte del futuro dell’Europa

“Il nostro impegno è quello”, ha aggiunto Claudio Bragagliom “in un periodo di divisioni, di contribuire ad un PD plurale, che veda anche la presenza di area cattolica, liberale per superare pericolosi contrasti interni”.

Nel rimarcare il sostegno positivo della segreteria Zingaretti e dei suoi esponenti (come ad esempio la vice segretaria De Micheli oltre che Andrea Orlando), DEMS non nasconde il sostengo e il giudizio positivo rispetto alla segreteria Zanardi, in particolar modo per le azioni di rafforzamento del centrosinistra in Provincia e nelle amministrative comunali.

Gli eventi promossi da Dems a Brescia

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome