Mantova, al mercato dell’antiquariato due statue rubate nel bresciano

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Curiosa scoperta da parte dei di Gonzaga (Mantova): ai mercatini dell’antiquariato locali, infatti, i militari hanno beccato un espositore che, tra la merce in esposizione, vendeva oggetti rubati.

I carabinieri, durante uno dei consueti controlli che effettuano durante il mercatino, hanno infatti rinvenuto due statue di angeli cherubini in legno nella sua bancarella. Tutto regolare, a parte il fatto che le due sculture erano state rubate da un santuario di Dello.

L’espositore è finito nei guai e per lui è scattata la per “detenzione di materiale di provenienza sospetta”. I responsabili del santuario sono stati avvisati del ritrovamento e le indagini in corso serviranno per chiarire come le due statue siano finite in possesso del rivenditore.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome