Due reti al Sassuolo, il Brescia resta nella zona rossa

1
Brescia Juve, foto da Brescia Calcio
Brescia Juve, foto da Brescia Calcio

Il Brescia esce sconfitto dal match contro il Sassuolo del bresciano Roberto De Zerbi.

Un’altra sconfitta colpisce le Rondinelle, che non riescono a uscire dalla zona rossa della classifica. La squadra di Corini, dopo le speranze delle ultime vittorie contro Spal e Lecce, non porta a casa neanche un gol (uno di Balotelli è stato annullato per fuorigioco all’inizio del secondo tempo).

Gli emiliani riescono a raggiungere la porta biancazzurra e concludono la partita con due reti, lasciando il Brescia con l’amaro in bocca.

Brescia-Sassuolo 0-2 (0-1)

Brescia (4-3-1-2): Alfonso 6: Sabelli 6.5, Cistana 6.5, Chancellor 6, Mateju 6; Tonali 6.5, Bisoli 6, Romulo 6.5; Spalek 6 (20’ st Ndoj 6); Torregrossa 6.5 (27’ st Donnarumma 6), Balotelli 6 (33’ st Matri sv). A disposizione: Andrenacci; Magnani; Gastaldello; Mangraviti; Martella; Zmrhal; Viviani; Morosini; Ayé. All: 6.

Sassuolo (4-2-3-1): Pegolo 7; Toljan 6, Romagna 6.5, Marlon 6.5, Rogerio 6 (27’ st Kyriakopoulos 6); Locatelli 6, Objang 6.5; Berardi 6.5 (43’ st Peluso sv), Traoré 6.5, Boga 6.5 (40’ st Duncan sv); Caputo 6. A disposizione: Turati; Muldur; Tripaldelli; Ferrari; Bourabia; Mazzitelli; Magnanelli; Djuricic; Raspadori. All: Roberto De Zerbi 6.5.

Arbitro: Di Bello di Brindisi 6.

Reti: 25’ pt Traoré; 26’ st Caputo.

Ammoniti: Toljan; Rogerio; Objang; Spalek; Torregrossa

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome