Brescia, città pet friendly: ecco i parchi aperti ai cani | ANIMALI & ANIMALI /18

0
Un'area per lo sgambamento dei cani a Brescia
Un'area per lo sgambamento dei cani a Brescia

Sara Ferrari, rubrica Animalli & animalidi – Brescia è una città sempre più pet friendly, grazie anche al costante aumento delle aree dedicate allo sgambamento dei quattrozampe. Sono a 42 le aree «open limits» in 103 , alcune delle quali ampliate nel corso degli ultimi anni.

E’ importante ricordare che se da un lato l’impegno della città è proporre spazi idonei per gli animali, le aree di sgambamento non sono zone franche. Questo significa che «lasciare libero il cane non significa lasciarlo “solo”. E’ sempre importante vigilare sul proprio amico per tutelare lui stesso ma anche le persone che possono aver timore o non sentirsi a loro agio nell’incontrare un animale senza vedere a fianco il suo proprietario. La convivenza fra chi ha un cane e chi non ce l’ha ha delle regole e devono essere rispettate, sia fuori che dentro questi spazi. Purtroppo le segnalazioni continuano ad arrivare e, per quanto sarà possibile, aumenteranno i controlli, così come le conseguenti sanzioni a chi, ad esempio, non raccoglie i bisogni, a chi tiene il cane libero al di fuori del recinto o mette in situazione di pericolo gli altri .

In merito vi sono responsabilità come ricorda la legge del 4 novembre 2010, n. 201 recante  “Ratifica ed esecuzione della  Convenzione  europea  per  la  protezione  degli animali da compagnia, fatta a Strasburgo il 13 novembre 1987”. Qui sono indicati i principali doveri di chi decide di vivere con un animale d’affezione.

In città dunque per soddisfare le esigenze dei possessori di cani e quelle di tutti i frequentatori di parchi e giardini sono state attrezzate aree per l’attività motoria dei cani.

Elenco dei parchi e delle aree dove trovare spazi riservati ai cani

(in evidenza i parchi con fontanella)

Parco ZORAT

Via Lottieri

Parco DORDONI

Via Repubblica Argentina

Parco DELLE STAGIONI

Area verde via Collebeato

Parco PERTINI

Via Ardeatine

Parco CROCE ROSSA

Via Monini Nikolajewka

Area verde via Rose

(temporaneamente chiusa per lavori)

Parco Via VANNUCCI

Maggia

Parco LUCIO BATTISTI

Via Signorini

Are Verde

Via Tiziano

Parco PESCHETO

Via Corsica

Parco PEPPINO IMPASTATO

Via Zappa San Polo

Area Verde

Via Robusti

Parco NASSIRYA

Via Trivellini

Parco FRUGONI

V.le Caduti del Lavoro

Area Verde

Via Savona (Chiesanuova)

Parco LA VECCHIA

Via del Sebino

Parco G.M. LOCATELLI

Via Palazzoli

Parco BASAGLIA

Via Berardo. Maggi

Parco CAMPO MARTE

Via Gamba

Parco CADUTA MURO DI BERLINO

Via Longure

Parco TOMASONI DON TOMMASO

Via XI Villaggio. Sereno

Parco CASTELLI

Via Castelli

Area Verde

VIia Ottava Villaggio Badia

Area Verde

Via Metastasio

Parco DUCOS 2

Via Lonati

Parco GIFFONI

Trav. 4^ Vill. Sereno

Parco AVIS

Via Seriola Vescovada

Parco BIAGI

Via Monte Baldo

Parco JOHN LENNON

Via della Trisia

Area Verde

Via Turati

Parco RAGNOLI

Via Sabbioneta

Parco VENTO MASCHEDA

Caionvico

Area Verde

Via Lupi di Toscana

Parco TIRANDI

Via Tirandi

Parco FOLZANO

Via Case Sparse

Parco SPALTI SAN MARCO

Via 25 Aprile

Parco CASAZZA

Via Gadola

Parco ZIZIOLA

Via Botta

Parco CASOTTI

Via Casotti /Lapidario

Parco TORRI GEMELLE

Via Spalti San Marco

Parco MANZONI

Via Aldo Moro

Parco VIA SARDEGNA

Via Sardegna

Parco SANT’ANTONINO

Via Marconi

Parco URBINATI

Via Corridoni

Area Verde

Via Venturi (Fornaci)

i

LEGGI TUTTI GLI ARTICOLI DELLA RUBRICA CLICCANDO QUI

CHI SONO?

Sara Ferrari Sara Ferrari… Laurea presso la Facoltà di Medicina dell’Università di Brescia come educatore e specializzazione in colloqui clinici ed attività consultoriali presso l’Università Cattolica passando per il corso di perfezionamento in Psicologia Clinica perinatale. La formazione professionale improntata agli studi psico-socio-educativi è stata applicata lavorando in servizi formativi ed educativi, in particolare in centri rivolti a minori per prevenzione del disagio ed alle famiglie per interventi di riduzione dell’abbandono scolastico.La passione per il gioco con gli animali, che sono per me la dimensione della pace, insieme all’attrazione per l’osservazione e la comunicazione sono i fuochi che mi animano.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome