Tumore al seno, la solidarietà salverà molte donne della Val Camonica

0
Tumore al seno, anche Brescia aderisce alla campagna per la sensibilizzazione
Tumore al seno, anche Brescia aderisce alla campagna per la sensibilizzazione

Le donne della Val Camonica ora hanno un’arma in più per combattere i al seno. E per questo devono dire grazie dall’Andos di Valcamonica e Sebino, guidata da Fulvia Glisenti, che ha donato all’ un’apparecchiatura del valore commerciale di ben 250mila euro.

Si tratta di un supporto chirurgico che – durante l’intervento – consente di vedere il sistema linfatico e i vasi sanguigni attraverso immagini a fluorescenza, rendendo così più precisi gli interventi di asportazione dei tumori alla mammella (un male che miete ancora molte vittime, tra cui anche la nota telegiornalista Maria Grazia Capulli).

Il dono è stato consegnato nelle scorse ore all’Asst di Valle Camonica (direttore Maurizio Galavotti) e consentirà a molte donne malate ad evitare lunghe trasferte per tutelare la propria salute e aumentare le speranze di guarigione.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome