Auto rubata e incendiata, emerge una nuova ipotesi

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Non sarebbe stata utilizzata per una rapina a Calcinatello la Fiat 600 rubata e poi incendiata rinvenuta in un campo nel territorio di Montichiari.

I di Montichiari avevano ipotizzato che l’automobile, che era stata sottratta a un uomo cliente di un bar, fosse stata sfruttata per un assalto ad un autogrill. Il veicolo usato dai malviventi è invece un Suv.

Dalle indagini pare sia ora emerso che il furto e l’incendio dell’ siano da imputarsi ad una ritorsione ai danni del proprietario dell’.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome