Fondi per la Sclerosi multipla, attenzione alle truffe

0
Un evento di raccolta fondi di AISM, foto da ufficio stampa
Un evento di raccolta fondi di AISM, foto da ufficio stampa

Attenzione ai truffatori. L’appello circola sui media e sui social con frequenza ormai quotidiana e ogni volta il copione del raggiro è differente.

Nelle ultime ore l’allarme è arrivato dalla Valle Camonica, dove alcuni malviventi starebbero suonando alle abitazioni con la scusa di raccogliere fondi per la sclerosi multipla, affermando anche di rilasciare regolare ricevuta.

Peccato che dall’, l’associazione che sostiene la ricerca per la sclerosi multipla, nessuno abbia mai autorizzato una simile raccolta e che l’attività di raccolta fondi dell’associazione si espleti per altri canali (come le mele e le gardenie solidali, che vedete in questa foto). L’invito per tutti, dunque, è quello di segnalare evetuali richieste anomale alle forze dell’ordine.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome