🔴🔴🔴 Titolare di sala slot ucciso a sprangate per rapina

2

Tragedia a Legnago (Verona), dove un 60enne originario della provincia di Brescia, è stato aggredito a sprangate da un uomo e ucciso.

La dinamica esatta di quanto accaduto e delle ragioni del gesto non sono ancora note. Per il momento si sa che un uomo con il volto coperto, dopo aver suonato all’ingresso posteriore della sala slot gestita dalla vittima, ha preso a sprangate alla testa il titolare. Per poi fuggire con l’incasso di giornata, circa 3mila euro.

A scoprire il corpo del 60enne, a terra ferito, è stata la socia, che ha immediatamente allertato i soccorsi. Purtroppo la corsa in ospedale si è rivelata inutile. Sul caso indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Verona  e  della Compagnia Carabinieri di Legnago. Le forze dell’ordine sono alla ricerca del colpevole.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome