Brescia, tergicristalli e cassonetto in fiamme al Carmine

0
Una delle auto vittime del piromane, foto da Facebook

Potrebbe essersi trattato dello stupido gioco di qualcuno o dell’azione di un piromane. Ma la certezza è che il rischio di causare danni pesanti a cose o persone c’era. E probabilmente l’autore di quanto accaduto nella serata di ieri al Carmine deve ringraziare i passanti, che – evitando che i roghi divampassero – gli hanno evitato un conto più salato.

Secondo quanto riportato da una delle vittime su Facebook, il piromane avrebbe dato fuoco ai tergicristalli di almeno tre automobili parcheggiate in zona Carmine. Ma anche a un cassonetto e a una coperta, collocata all’altezza dell’installazione di Di Martino.

Per fortuna i roghi sono stati spenti subito. Le forze dell’ordine avrebbero già individuato il presunto autore.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome