🔴 Propagandava l’Isis, richiedente asilo condannato e… scarcerato

0
Terroristi, foto d'archivio
Terroristi, foto d'archivio

E’ stato condannato dal Tribunale di Brescia per terrorismo a un anno e tre mesi di carcere. Ma il giudice ne ha disposto la scarcerazione, avendo l’imputato già scontato in prigione un periodo di tempo corrispondente alla pena.

Fa discutere l’epilogo della vicenda di un 25enne richiedente asilo del Bangladesh che era stato arrestato mentre si trovava in un centro di accoglienza di Montichiari. Il giovane aveva un documento falso (la data di nascita riportata era il 1993, ma in realtà sarebbe nato cinque anni dopo), ma soprattutto aveva utilizzato i social media per fare propaganda nel nome dell’Isis.

Il 25enne era stato arrestato e ha passato in carcere più di un anno. Ora, dopo la condanna, sono arrivate la scarcerazione e il nullaosta per l’espulsione.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome