Rubano borsa al cimitero e fuggono con targa coperta: coppia arrestata

0
Polizia
Polizia, foto generica

Una coppia di nomadi italiani è stata arrestata e posta ai domiciliari nel Bresciano con l’accusa di furto aggravato.

I due un 39enne e la compagna 46enne (entrambi con precedenti), nel pomeriggio del 23 dicembre, hanno rubato la borsetta a una donna che stava risalendo sull’auto dopo essere stata al cimitero, nel Modenese. Poi – secondo quanto riporta Brescia Sette Giorni – si sono dati alla fuga su una Citroen, di cui avevano occultato il numero di targa.

Nonostante questo, la è riuscita a rintracciare prontamente la vettura, che si è fermata solo dopo un inseguimento durato diversi chilometri. Nell’auto c’erano ancora cellulare, carte di credito e denaro della vittima. Per questo i due sono stati arrestati. Il processo inzierà a fine gennaio.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome