Ospitaletto, centro Don Pasini affidato alla Fondazione Serlini

0
Anziani, foto generica
Anziani, foto generica

Alla Fondazione “Serlini” l’affidamento dei servizi relativi alla gestione tecnico e operativa del Centro Diurno “Don Mario Pasini” di Ospitaletto a seguito della recente gara promossa dalla “Ospitaletto Servizi”, la società interamente partecipata dal Comune di Ospitaletto, che ha proceduto ad affidare l’incarico della durata annuale (dal 1 gennaio 2020 al 31 dicembre 2020) eventualmente prorogabile di un anno da parte della stazione appaltante.

Servizi di direzione generale, medicina generale e servizi amministrativo-contabili, oltre ai servizi rivolti agli ospiti del centro diurno quali i servizi infermieristici, di fisioterapia, riabilitazione, animazione. E poi i servizi di aiuto nella distribuzione dei pasti, gli interventi di lavaggio e di sanificazione di materiali, arredi, ambienti, attività di riordino. Tutto quanto previsto dal bando al quale vanno aggiunte due azioni importanti di miglioria offerte dalla Fondazione “Serlini”: in primis è prevista l’apertura di uno “sportello badanti”, utile per la ricerca di persone addette all’assistenza e alla gestione degli aspetti burocratici spesso troppo difficoltosa e affidata al fai da te e che potrà servire a tutte le famiglie del territorio. Inoltre, è previsto un servizio di consulenza psicologica per le famiglie delle persone affette in particolare da demenza senile e che potranno accedere a consulti specialistici per i loro cari.

Per il presidente della Fondazione Serlini Gian Battista Garza: “L’aggiudicazione di questo bando sancisce un importante passaggio nella gestione integrata dei servizi per gli anziani sul territorio. L’offerta che ha presentato la Fondazione Serlini, costituita da una parte tecnica che punta sull’incremento dei servizi offerti e un rilevante sconto sull’offerta economica, hanno garantito l’aggiudicazione del bando. Una conferma dell’esperienza della struttura, della professionalità del personale, ma soprattutto dell’apprezzamento del servizio condotto in questi due anni che ci permette di attuare una sinergia di servizi verso l’anziano sempre più completi e accurati. È il primo tassello per la realizzazione del Centro Multiservizi per Anziani”.

Per l’assessore ai Servizi Sociali Giorgia Boragini: “Come amministrazione abbiamo fortemente voluto il servizio di centro diurno. La dimostrazione della bontà delle nostre scelte sta nell’apprezzamento quotidiano delle famiglie che si affidano alla struttura. Ringrazio Ospitaletto Servizi e la cooperativa San Nicolò che ci hanno supportato nella fase di start up del servizio. Ora, con l’ingresso della Fondazione Serlini, parte una nuova fase, che vuole rendere sempre più integrate le iniziative per la popolazione anziana nell’ottica di valorizzare il radicamento nel territorio e implementare i servizi per le famiglie”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome