Aerei, Ernest: al lavoro per ottenere il ripristino della licenza di volo

0
Compagnia aerea Ernest, foto da Wikipedia

La compagnia aerea Ernest – che fa base anche all’ – interviene sulla sospensione della licenza di volo decisa da Enac. Per i voli a partire dal 13 gennaio, infatti, Ernest non potrà più vendere i biglietti, fino a revoca dell provvedimento. La compagnia, con una nota, sottolinea che non ci sono condizioni che pregiudicano la sicurezza dei voli fino a tale data e di essersi già attivata per il ripristino della licenza.  Di seguito il testo integrale del comunicato.

IL COMUNICATO STAMPA DI ERNEST

A seguito della notizia riguardante il provvedimento di sospensione della licenza di esercizio di Ernest S.p.A. a partire dal 13 gennaio 2020, si comunica che la Società  sta attivando tutte le azioni  mirate a ottenere la revoca dello stesso provvedimento. Intanto, in ottemperanza a quanto prescritto dall’Autorità si è proceduto a bloccare le vendite dei contratti di trasporto per i voli operati da Ernest Airlines a partire dal 13 gennaio. La licenza potrà essere ripristinata a seguito della dimostrazione da parte della Ernest S.p.A. di essere in possesso dei requisiti prescritti dalla normativa vigente in materia  e ottenere la revoca del provvedimento emesso da parte di Enac.

Lo stesso Ente ha dichiarato che non sussistono imminenti criticità che pregiudicano la sicurezza delle operazione, per cui Ernest si sta impegnando al massimo per garantire la regolarità e puntualità dei propri voli fino al 13 gennaio.

Ernest ha iniziato ad informare ed a ri-proteggere i propri passeggeri che hanno un titolo di viaggio dal 13 gennaio in poi, nel rispetto della normativa che tutela i diritti dei passeggeri. Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito della compagnia flyernest.com.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome