Gambara, gattina uccisa da colpi di carabina

0
Un gattino, foto generica da Pixabay
Un gattino, foto generica da Pixabay

Potrebbe aver approfittato dei botti di Capodanno il responsabile della morte di una micetta di 9 anni di Gambara.

L’animale, ritrovato dalla sua padrona sotto il portico di casa, dolorante e privo di forze, pare sia stato colpito da una carabina ad aria compressa.

La corsa dal veterinario e la successiva visita – lo racconta Bresciaoggi – hanno fatto emergere l’amara verità: gli spari hanno causato alla micetta una lacerazione intestinale, la perforazione di un rene e un’emorragia interna.

Per la gatta è stato fatto l’impossibile, ma i danni del vile gesto sono evidentemente stati troppo importanti. L’animale è spirato dopo l’intervento chirurgico che aveva cercato di salvarlo.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome