Sparisce il defibrillatore a Corte Franca, l’appello: restituitelo

0
defibrillatore
defibrillatore

Non sono ancora chiare le circostanze in cui nelle scorse ore il defibrillatore della palestra di Corte Franca è sparito dalla sua collocazione.

L’assenza dello strumento per le emergenze è però evidente. A dare l’allarme del furto è stata l’associazione Gianluca nel cuore, realtà che sul territorio si occupa di diffondere la cultura del primo soccorso, fornire defibrillatori utili a eventuali situazioni di emergenza e fare formazione a riguardo.

Il defibrillatore di Corte Franca era stato donato dall’associazione nel 2013, acquistato con una raccolta fondi organizzata dai colleghi di un cittadino di Corte Franca, deceduto per arresto cardiaco, e si trovava sotto i portici di piazza Franciacorta. Lo strumento è invendibile, poichè dotato di un numero di serie identificativo. Ci si augura quindi che chi lo ha rubato lo rimetta al suo posto, dove può essere davvero utile in caso di bisogno.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome