Per AISM Brescia è ancora Natale: arriva un dono speciale dai carabinieri

0

Sabato 4 gennaio 2020 il Maggiore Carlo Arli dell’Associazione Nazionale di Brescia ha consegnato a Giorgio Miglio, tesoriere di Brescia, un contributo di 2.000 euro.

La donazione rappresenta per AISM Brescia un prezioso regalo, un aiuto che permetterà di portare avanti progetti e attività per le persone con sclerosi multipla elargiti nella sede provinciale in via Strada Antica Mantovana 112.

2500 sono le persone affette da sclerosi multipla che vivono in città e provincia: questo dono è dedicato a tutte queste persone, le stesse per cui AISM Brescia lavora giorno dopo giorno, promuovendo attività di informazione e sensibilizzazione, di supporto psicologico e legale, sostenendo l’autonomia delle persone con SM e la loro inclusione sociale, supportandole affinché possano avere una vita piena e completa.

“Questo regalo ci riempie il cuore di gioia e sottolinea l’importanza di fare rete tra Associazioni, che sono linfa vitale per la nostra comunità. Il contributo che ci è stato donato ci aiuterà a garantire attività e servizi che rendono migliore la qualità di vita delle persone con SM, che proprio nel periodo delle Feste vivono spesso momenti difficili e di solitudine” dichiara Federica Pizzuto, vicepresidente di AISM Brescia.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome