Serie A: Balotelli illude il Brescia, la Lazio sbanca il “Rigamonti” al 92′

1
Mario Balotelli
Un'immagine di Mario Balotelli da Instagram

Un inizio anno che lascia l’amaro in bocca al Brescia di Eugenio Corini (ieri sostituito da Lanna causa squalifica), che nella 18esima giornata di campionato viene superato al 92′ dalla Lazio.

La partita per le rondinelle era iniziata bene: al 18′ cross da lontano di Sabelli per Balotelli, con “Super Mario” bravo a far scorrere il pallone saltando il difensore avversario e insaccare in rete il gol dell’1-0. Nel finale della prima frazione di gioco l’ingenuità di Cistana che stende Caicedo: per il difensore cartellino rosso, per i laziali rigore trasformato da Immobile.

Nella ripresa, nonostante l’inferiorità numerica e nonostante si affrontasse la squadra più in forma del campionato, il Brescia ha retto bene sfiorando addirittura il nuovo vantaggio con Bisoli. Ma, nei minuti di recupero, ecco la beffa: Caicedo appoggia per Immobile che, da dentro l’area, calcia e batte Joronen per il 2-1 finale.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome