Brescia, il Capitolium aspetta la Vittoria alata e chiude fino al 7 febbraio

1
Visit Brescia - Capitolium

E’ da poco iniziato il 2020 e già l’anno si annuncia essere, come promesso, un periodo straordinario per la città di Brescia e non solo. Fervono infatti i preparativi per il grande ritorno della restaurata, che sarà accolta con un nuovo allestimento museale all’interno del .

Proprio per permettere il delicato e complesso progetto del nuovo allestimento, dal 7 gennaio il Capitolium verrà chiuso al pubblico.

L’intervento, che si pone all’avanguardia nella museotecnica internazionale, in ragione del luogo speciale nel quale viene declinato e per l’importanza delle opere da valorizzare, prevede la chiusura dell’area per un mese, fino al 7 febbraio compreso.

Restano accessibili e visitabili il Santuario Repubblicano, monumento unico nel panorama archeologico dell’Italia settentrionale, considerato lo stato di conservazione degli affreschi sulle pareti e i pavimenti a mosaico, a cui si potrà continuare ad accedere dall’attuale ingresso, e il Teatro, che potrà essere raggiunto esclusivamente da via Musei – vicolo del Fontanone.

Per questa temporanea restrizione ai percorsi di visita il costo del biglietto sarà ridotto a 6 euro. Si segnala che anche il servizio degli Artglass sarà sospeso fino al 7 febbraio.

Le visite riprenderanno regolarmente da sabato 8 febbraio.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome