Un’avventura unica sul circuito di Arese

0
Il circuito di Arese

Arese è una cittadina situata a 15 chilometri dal capoluogo Lombardo, famosa non soltanto per i suoi monumenti ma riconosciuta come uno dei luoghi che hanno fatto la storia dell’automobilismo Italiano. Infatti, dagli anni settanta diventa la sede principale della famosissima azienda Alfa Romeo, proprio qui fu realizzato il suo più grande stabilimento automobilistico, inaugurato nel 1963. Il luogo dove venivano progettare e costruite automobili esclusive a dir poco leggendarie della casa automobilistica Italiana che nonostante qui abbia cessato nel 2002 la sua attività, Arese continua a rimane il fulcro di enormi avvenimenti sportivi in memoria di uno dei più grandi nomi della nostra storia sui motori.

Il circuito di Arese oggi è una vera e propria pista di ben 1.500 metri creata sul vecchio tracciato dell’Alfa Romeo e utilizzata sia da grandi professionisti per collaudare le proprie auto, sia come tracciato dove mettersi alla prova per assaporare il brivido di provare emozioni davvero uniche su macchine straordinarie in totale sicurezza.

A poche metri della pista, il centro direzionale e didattico in aggiunta uno spazio dedicato alla mostra di vetture. Per completare con il museo automobilistico dell’Alfa Romeo che di certo non poteva mancare.

Un tracciato che permette anche di poter girare le proprie supercar scegliendo tantissime diverse soluzioni. Infatti, il tracciato può essere percorso in vari modi grazie alla sua configurazione di curve e rettilinei da fare sia in senso orario che antiorario. Così che gli appassionati possano divertirsi come vogliono. Ideale per qualsiasi tipo di vettura, proprio per le caratteristiche del suo percorso che la rendono davvero esclusiva.

Una pista divertente e decisamente adrenalinica per professionisti e non a maggior ragione se si è alla guida di una vera supercar. Infatti oggi anche il circuito di Arese apre le porte a coloro che vogliono finalmente mettersi al volante e vivere un’esperienza fuori da comune, un’occasione unica da non perdere su un circuito che fa letteralmente impazzire tutti, appassionati e non.

Sarete voi finalmente i protagonisti e potrete vivere questa esperienza su una vera Ferrari, che di certo renderà incredibile e intensa questa avventura, e farlo su un circuito come quello di Arese, sarà ancora più entusiasmante. Una curva dopo l’altra, sentire quella sensazione, quel brivido che vi accompagnerà ad ogni centimetro di asfalto, che incolla al sedile e trasporta oltre qualsiasi limite. Un’emozione unica da vivere tutta d’un fiato, attimi che ricorderete per sempre.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome