Lavoro nero e macchinari fuori norma, sanzioni nella Bassa Bresciana

0
Carabinieri in azione nel Bresciano
Carabinieri in azione nel Bresciano

I della Compagnia di Verolanuova e i colleghi dell’ispettorato del hanno effettuato una serie di controlli mirati in diversi laboratori tessili della bassa bresciana.

Le verifiche, attuate nell’ambito di attività di contrasto al lavoro nero, hanno permesso di scoprire almeno sette lavoratori privi di regolare contratto di lavoro e alcuni macchinari non a norma.

I militari hanno quindi sanzionato i titolari, italiani, delle attività produttive, che dovranno pagare per 67mila euro.

A Pontevico sono invece finiti nei guai alcuni titolari , anche loro rei di aver impiegato lavoratori in nero e di aver violato le norme sulla .Dovranno pagare una multa di 23 mila euro.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome