Lonato, la Lega “sfratta” il sindaco uscente: ora tocca a noi

2
Il sindaco di Lonato Roberto Tardani, foto da paagina Facebook ufficiale

“La Lega si presenterà alle prossime elezioni comunali con il proprio candidato sindaco”. A dirlo, secondo quanto riportato da Bresciaoggi, è stato il capogruppo della Lega Nord al Comune di Lonato, Roberto Vanaria, che – di fatto – con queste parole ha dato lo sfratto al sindaco in carica Roberto Tardani.

A Lonato si voterà in primavera, come a Rovato e in altri sei Comuni, in primavera. Ma nel Comune gardesano la situazione si annuncia più intricata che altrove. Qui, infatti, il centrodestra governa compatto da tempo e nel 2015 – trovando una quadra che anche allora non era facile – aveva espresso proprio il forzista come candidato sindaco.

Ora però il Carroccio sottolinea che nell’occasione era stato anche concordato che il successivo portabandiera della coalizione fosse espresso dalla Lega e chiede “che vengano rispettati gli accordi”. Ma immaginare un passo indietro di Tardani appare difficile.

 

 

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome