🔴 Tentò di uccidere la fidanzata dell’ex amico: condannato a 16 anni

0

Ben 16 anni di carcere per tentato omicidio, oltre a 50mila euro di risarcimento. E’ questa la condanna comminata dai giudici a un uomo che aveva cercato di uccidere la fidanzata di un ex compagno di cella a Canton Mombello, con cui aveva conti in sospeso.

I fatti risalgono al giugno del 2018. L’uomo – un 55enne di origine veronese – aveva inseguito la donna lungo l’autostrada A4 e, all’altezza di Rezzato, le aveva sparato tre colpi di pistola. Ne era scaturito un grave incidente, ma la 44enne alla guida – colpita di striscio dai proiettili – si era salvata per miracolo.

Il malvivente era stato incastrato dalle telecamere, che avevano immortatalato la sua Fiat 500, poi ritrovata bruciata a Capriano del Colle. L’uomo era stato arrestato 24 ore dopo a casa della fidanzata, a Bagnolo Mella.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome