Violenze e abusi su badante, a processo imprenditore

0
Violenza sulle donne
Violenza sulle donne, foto generica

Era già stato accusato di violenza sessuale l’anziano imprenditore di Bedizzole che ora, dopo una nuova denuncia da parte di una donna di origine ucraina, dovrà presentarsi in tribunale per rispondere di violenza sessuale e sequestro di persona.

A denunciarlo ancora una volta è una badante – nel primo caso si trattava di una donna moldava – che nel 2018 avrebbe alloggiato a casa dell’uomo per un mese. Come riporta Il Giorno Brescia, quel mese sarebbe stato un vero inferno per la donna, che ha testimoniato di aver subito percosse, abusi e persino il divieto di uscire dall’abitazione dell’anziano.

All’epoca dei fatti l’uomo, che nega di aver abusato della donna, si trovava ai domiciliari per maltrattamenti, ricettazione e riciclaggio. Prossima udienza in tribunale a marzo. Le accuse, lo ricordiamo per dovere di cronaca, sono comunque ancora tutte da dimostrare nelle sedi opportune.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome