Entra in tabaccheria col suo cagnolino, aggredita da due pitbull

A scatenare la reazione aggressiva dei due animali potrebbe essere stata la sola presenza del barboncino

0
Pitbull
Pitbull

Teneva in braccio il suo barboncino la donna di 50 anni che questa mattina sarebbe stata aggredita da due pitbull all’interno di una tabaccheria nella zona di Vobarno.

I due cani – lo scrive Vallesabbia News – si trovavano nel retrobottega, senza museruola e in libertà quando la 50enne ha fatto il suo ingresso nel negozio. A scatenare la reazione aggressiva dei due animali potrebbe essere stata la sola presenza del barboncino.

Sul posto sono intervenuti con un’ambulanza i Volontari del Garda e i carabinieri della stazione di Vobarno che si sono occupati di ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. La donna è stata accompagnata al Pronto soccorso di Gavardo, mentre il cagnolino è stato curato da un veterinario per diverse lesioni riportate.

close
La newsletter di BsNews prevede l'invio di notizie su Brescia e provincia, sulle attività del sito e sui partner. Manteniamo i tuoi dati privati e li condividiamo solo con terze parti necessarie per l'erogazione dei servizi. Per maggiori informazioni, consulta la nostra Privacy Policy, che trovi in fondo alla home page.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome