Picchiata dal compagno, fugge da casa col figlio e chiama i soccorsi

L'uomo - lo avrebbe raccontato la donna alla Polizia - avrebbe picchiato la ragazza pure davanti al figlio di 10 anni

0
Violenza contro le donne
Violenza contro le donne

Potrebbe ricevere un ordine di allontanamento dalla casa familiare l’uomo di origine bosniaca, 30enne, che ieri mattina avrebbe malmenato la convivente.

La vicenda – riportata da Bresciaoggi – è emersa grazie alla chiamata ai soccorsi da parte della donna, una ragazza di 27 anni, che dopo quella che era iniziata come una lite ma che si era poi trasformata in una vera e propria aggressione, è scappata fuori casa e ha poi deciso di denunciare una lunga storia di .

La chiamata alle forze dell’ordine è giunta dal quartiere San Bartolomeo dove la coppia vive. L’uomo – lo avrebbe raccontato la donna alla – avrebbe picchiato la ragazza pure davanti al figlio di 10 anni, ma questo sarebbe stato solo l’ultimo episodio di una lunga serie.

Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza e la giovane, che non aveva ferite gravi, è stata medicata e poi condotta in una struttura protetta. Ora spetta alle forze dell’ordine approfondire il caso.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome