🔴🔴🔴Spaccio di droga dall’estero a Brescia: sgominata banda di cinque persone – IL VIDEO

La Squadra Mobile di Brescia ha infatti tratto in arresto un serbo di 30 anni, un macedone residente a Piacenza di 25 anni, due bresciani di 28 anni e un bresciano di 25 anni, tutti per rispondere a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di hashish, marjuana e cocaina

0
Polizia
Polizia

Una banda di spacciatori composta da cinque persone, tutte arrestate, è stata sgominata nel pomeriggio di ieri, martedì 14 gennaio.

La Squadra Mobile di Brescia ha infatti tratto in arresto un serbo di 30 anni, un macedone residente a Piacenza di 25 anni, due bresciani di 28 anni e un bresciano di 25 anni, tutti chiamati a rispondere a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di , marjuana e .

L’attività d’indagine ha preso il via nel mese di novembre 2018, quando la spagnola di Malaga aveva intercettato un pacco contente 16,63 kg di marjuana destinata a Brescia. I successivi accertamenti effettuati dalla Squadra Mobile hanno consentito di identificare B.I. (il serbo di 30 anni) e F.M. (uno dei due bresciani di 28 anni), che si erano recati a Malaga per spedire il pacco contenente la Marjuana. E’ stato inoltre accertato che un altro pacco contente circa 8 kg di marjuana era stato dagli stessi autori spedito l’8 ottobre 2018 a Brescia, spedizione, questa, andata a buon fine.

Nello specifico la coppia composta dal 30enne serbo e dal 25enne bresciano si sarebbe resa responsabile delle cessioni di diversi quantitativi di stupefacente ai due 28enni bresciani per la successiva vendita al dettaglio presso un appartamento di via Contrada Santa Chiara. A loro volta il serbo e il più giovane dei bresciani coinvolti hanno spacciato cocaina, Hashish e Marjuana ad altri giovani.

In totale sono state tratte in arresto in flagranza di reato 4 persone ed effettuati sequestri probatori di sostanza stupefacente per un totale di 2600 grammi di hashish, 300 grammi di marjuana, 10 grammi di cocaina, 28 pastiglie di oxicontin e 9 pastiglie di zolpidem.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome