Nuove piscine, Riprendiamoci Ospitaletto: è l’ennesimo ritardo, ora speriamo sia la volta buona

L'opposizione: "“Adesso il termine slitta alla primavera 2021: ci auguriamo che non sia l’ennesima sparata acchiappa-voti"

0
Il cantiere delle nuove piscine di Ospitaletto, foto da ufficio stampa
“Apprendiamo dall’amministrazione comunale che sono iniziati i lavori per il nuovo centro natatorio di Ospitaletto, con termine di consegna previsto per la primavera 2021” – si legge nella nota del gruppo civico di minoranza Riprendiamoci Ospitaletto, rappresentato in consiglio dal capogruppo Matteo Totò e dal consigliere Cristina Martinelli.
“Inizialmente, la lista di maggioranza ‘Insieme per Ospitaletto’ del sindaco Giovanni Battista Sarnico aveva promesso in campagna elettorale l’apertura delle nuove piscine entro l’estate 2019: una promessa non mantenuta. Poi, secondo il cronoprogramma deliberato il 27 Maggio 2019 dalla giunta Sarnico, a seguito della variante al progetto originale, veniva dato come termine di consegna il mese di Ottobre 2020”.
Conclude poi il comunicato: “Adesso il termine slitta alla primavera 2021: ci auguriamo che non sia l’ennesima sparata acchiappa-voti. Un anno di lavori per un’opera del genere è un periodo molto ristretto. Crediamo fortemente che gli impegni debbano essere rispettati, ma soprattutto che i lavori vengano effettuati a regola d’arte.”

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome