Schiacciato da un macchinario sul posto di lavoro, perde un dito

Sul luogo dell'infortunio i tecnici dell'Ats di Leno e i carabinieri

0
Ambulanza
Ambulanza

È stato travolto da un macchinario l’operaio di 52 anni che ieri ha dovuto subire l’amputazione di un dito della mano destra.

L’uomo si trovava al in una ditta di Ponte San Marco, frazione di Calcinato, quando un’apparecchiatura gli è finita addosso: l’operaio ha cercato di ripararsi, ma la caduta del macchinario gli ha provocato un gravissimo danno al dito.

Subito i colleghi hanno allertato i soccorsi e il 52enne è stato trasportato alla di Brescia. Purtroppo, per, nonostante tutti i tentativi, i non sono riusciti a salvare la funzionalità del dito.

Sul luogo dell’ i tecnici dell’ di Leno e i .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome